Che cos'è

Cominciamo dal consumatore, è colui che con potere decisionale dato dalla capacità di spesa ( il denaro nelle sue tasche) e la facilità di accedere alle informazioni, detiene il timone della scelta nei consumi. Nel caso specifico dei pubblici esercizi da consumatore passivo cioè colui che riceve input e li assorbe è diventato consum- attore, in sostanza vuole dare input e partecipare attivamente al processo di comunicazione, poi scelta, poi acquisto, da qui la necessità di stimolarlo attraverso azioni- marca prodotto- operatore alle vendite ( Non più solo barista, cameriere, o commerciante in genere), il punto vendita come un bar o un ristorante ad esempio è divenuto prima un luogo per comunicare e che deve comunicare poi un luogo per vendere e soddisfare il processo di acquisto del nuovo consum- attore.

L'In-Store marketing è uno strumento il cui utilizzo è fortemente emerso a partire dagli anni 90. Il visual merchandising è una branca dello stesso e opera comunque in ambito Marketing.Lo scopo è di effettuare una promozione delle vendite presso la sede del rivenditore, con offerte in bundle, consulenze di esperti, dimostrazioni di prodotti, campioni di prodotto, sconti speciali, ecc . Quindi andando a condizionare la scelta direttamente nel luogo e nel momento in cui il consumatore decide cosa acquistare, l'In-store Marketing utilizza le attività di In-store Promotion come attività predominante. Per Visual Marketing , s'intendono tutte quelle attività che vengono svolte all'interno ed all'esterno del punto vendita, con strumentazione di supporto per presentare e promuovere un qualsiasi Brand e/o il suo prodotto, espletandone i vantaggi, nelle sue caratteristiche più chiare, ed eventualmente offrendolo in prova al consumatore finale il tutto attraverso personale formato che ne diventa il valore aggiunto.

Il format è vincente, la personalizzazione è un valore aggiunto, in questo evento innovativo i partecipanti riceveranno consulenza marketing pratica, vera e personalizzata in un occasione unica per strutture ricettive a gestione familiare che, normalmente non potrebbero permettersi ne in termini economici ne gestionali un team di consulenti come quello previsto all'evento.

Gli OBIETTIVI del Visual-Marketing ™

  • Lancio di un nuovo prodotto/ servizio o una nuova variante dello stesso
  • Consolidamento di un prodotto / servizio
  • Aumentare la notorietà di una marca o la sua "brand reputation"
  • Riconfermare o aumentare la fedeltà del cliente al prodotto o al punto vendita
  • Raccolta di dati e informazioni sul cliente finale

Esistono alcuni modelli di utilizzo che ben identificano le attività fondamentali da sviluppare per un pubblico esercizio in materia di Visual Marketing ™ :

Il modello E.A.S.I Esterno, Accessibilità, Scaffali, Isole, si pone tre obiettivi fondamentali, che ne garantiscono la funzionalità del modello stesso:

  • Una maggiore visibilità fisica
  • Una più sicura riconoscibilità dei marchi, dal momento che lo stesso prodotto esposto nello stesso modo e su più punti vendita rafforza la sua valenza di caratterizzazione
  • Come conseguenza, una più netta differenziazione, rispetto ai marchi concorrenti
Torna in cima alla pagina

Come funziona

Entrando ancora più in dettaglio, si arriva al Visual Merchandising ™ che è Insieme di operazioni che collocano il prodotto all'interno del punto di vendita in sintonia con le scelte di format (o strategia commerciale) e che riguardano il sistema espositivo, l'ambientazione, l'illuminazione, la grafica. Più in generale, riguardano l'atmosfera prodotta dagli stimoli sensoriali che il prodotto esposto è in grado di indurre nel cliente per attirarne maggiormente l'attenzione ed aumentare i volumi di vendita. La funzione visiva del Visual Merchandising all'interno del punto vendita, funge da barra di orientamento alle attività di Comunicazione garantendo:

  • Una maggiore visibilità fisica
  • Una più sicura riconoscibilità dei marchi, dal momento che lo stesso prodotto esposto nello stesso modo e su più punti vendita rafforza la sua valenza di caratterizzazione
  • Come conseguenza, una più netta differenziazione, rispetto ai marchi concorrenti
Torna in cima alla pagina


Perchè funziona

In area Visual Marketing e Visual Merchandising per pubblici esercizi, Gpstudios è leader di mercato e attiva da diversi anni, i progetti sviluppati per aziende internazionali hanno portato alla nascita di nuovi format commerciali e alla definizione di linee guida e di un codice in materia di Visual, In Italia fino ad ora inesistente. Per approfondimenti e informazioni invia una email a info@gpstudios.it

 
Torna in cima alla pagina


Chi siamo

Operiamo da oltre 12 anni nel campo della consulenza e della formazione turistica e dei pubblici esercizi, il valore aggiunto che un cliente acquisisce lavorando con noi è il forte orientamento alla praticità, al risultato, il focus costante sull'obiettivo e all'acquisizione sempre e unicamente di soluzioni concrete.

Siamo un'azienda fatta di cuore e soluzioni pratiche, il valore umano è per noi la priorità, il mercato, i clienti, lo riconoscono. È questa la forza di GP.Studios.

Il Visual MarketingT è un marchio di proprietà Gptudios.

Modulo Contatti

Nome e Cognome:

Cell/Tel:

Azienda:

E-mail:

Autorizzo a trattare i miei dati personali ai sensi della normativa sulla privacy

Tutti i campi sono obbligatori